Menorca

3 luoghi imprescindibili per le tue vacanze in famiglia a Minorca

Se Sali in cima al Monte Toro vedi tutta Minorca. Circondata dal mare, la sua costa, la campagna con i suoi muretti in pietra, i paesini,... Nonostante le sue ridotte dimensioni è un’isola ricca di paesaggi che suggeriscono una moltitudine di differenti attività. Se vieni in vacanza e desideri conoscere Minorca ci sono tre luoghi che devi visitare con la tua famiglia. Sei pronto a partire per un’escursione?

 

1.- Sentieri e spiagge in mezzo alla natura di Minorca

Playas familiares en Menorca (Baleares)Non per nulla l’isola è una delle Riserve della Biosfera che ci sono nel mondo e lo dimostra conservando con cura l’ambiente naturale. Se desideri visitare un luogo che riunisce tutte le condizioni per poter percepire la bellezza della natura e goderla insieme alla tua famiglia, vieni a Es Grau.

Noi del Royal Son Bou Family Club ti suggeriamo una escursione divertente ed emozionante dove i bambini si potranno divertire un mondo.

Il Parco Naturale dell’Albufera di Es Grau è situato molto vicino a Mahon e prevede tre itinerari diversi per conoscere la laguna, la fauna e la flora. Se scegli il primo vedrai La Gola, là dove si incontrano l’acqua dolce della laguna e quella salata del mare.

Oltrepassando il ponte di pietra si cammina lungo una passerella di legno fino ad arrivare al belvedere dove ti sorprenderà l’ampiezza della laguna, la varietà di uccelli acquatici e di altri animali che vivono lì. Da curiose anatre dai mille colori e cormorani, a piccole testugini che si immergono nell’acqua e nuotano vicino a grandi pesci.

Inoltre dall’alto vedrai delle specie di piccole piscine nella laguna. Si tratta di un sistema tradizionale di pesca. Sono come dei recinti costruiti con le pietre ben incastonate le une alle altre senza alcun elemento che le tiene unite.

Scendendo dal belvedere il sentiero si trasforma in una passeggiata molto divertente e gradevole. Sotto l’ombra degli alberi, situati al bordo del sentiero, è certo che incontrerai una tartaruga di terra. E a breve la sabbia inizia a coprire il suolo. Stai arrivando alle dune della spiaggia di Es Grau.

Senza dubbio questa è la miglior spiaggia per le famiglie che offre Minorca. Sabbia sottile, un mare tranquillo e poco profondo. Puoi noleggiare un pedalò e visitare la baia con la tua fammiglia. Per i bambini sarà un’aventura navigare come i pirati arivando fino all’Isola di Colombo situata di fronte alla baia.

Es Grau è un piccolo villaggio di pescatori dove troverai diversi ristoranti per degustare, a bordo mare, la gastronomia dell’isola.

2.- Pietre che celano i segreti della storia di Minorca

Menorca Talaiótica (Baleares)L’isola è un grande museo all’aria aperta. Offre più di 1500 giacimenti preistorici con alcuni monumenti, come le “taulas”, che sono uniche al mondo. Ogni anno archeologi provenienti da università internazionali, visitano Minorca e partecipano agli scavi per studiare come vivevano e come si organizzavano gli antichi abitanti di Minorca.

Grazie a loro sappiamo che vivevano in grandi comunità, che allevavano animali, che lavoravano la terra, macinavano le sementi con la pietra e le seccavano al sole. Che conservavano l’aqua piovana e che trasformavano le grotte in luoghi di culto per onorare i defunti.

Noi del Royal Son Bou Family Club ti suggeriamo di visitare il villaggio di Talatí de Dalt, a 4 km da Mahon lungo la strada statale. La deviazione è ben segnalata e il villaggio molto ben curato, in un bell’ambiete naturale.

Circa 3000 anni fa, un centinaio di abitanti di Talatí de Dalt construì uno dei talayots più alti tra quelli che puoi trovare a Minorca. Da lì si possono vedere quelli di Torelló e Cornia Nou; probbilmente li usavano per mantenersi in contatto tra loro.

Il complesso della taula è molto ben conservato. Si pensa che venisse utilizzato per riti religiosi. La taula è appoggiata ad un pilastro di pietra ed è uno dei monumenti più fotografato dell’isola.

Visita le grotte ed i resti delle abitazioni dove si trovavche disponevano anche di officine per la costruzione degli utensili in pietra. La storia di questo villaggio è molto ben spiegata nella brochure che ti daranno all’entrata e nei cartelloni esplicativi.

Da aprile ad ottobre è aperto tutti i giorni dalle 10 del mattino fino al tramonto. L’entrata costa a 4€ e per i minori di 8 anni è gratuita. Il resto dell’anno l’entrata è libera.

3.- Divertimento e varietà nei mercati artigianali di Minorca

Mercados artesanales en Menorca

Quando visiti i mercati artigianali dell’isola scopri l’arte della bigiotteria e della calzatura dell’isola. Troverai moderni articoli fatti a mano che ti permetteranno di fare dei regali speciali. Argento e pietre colorate incastonate in gioielli di design e i tipici sandali minorchini, le abarcas, di cui se ne sono innamorati i marchi internazionali più prestigiosi.

Ma un mercato artigianale è qualcosa in più. In alcuni di loro conoscerai e potrai degistare alcuni tra i prodotti tipici dell’isola come il formaggio di Minorca in tutte le sue varietà e i saporiti insaccati: soppressata, carinxua o camot. Non li hai mai assaggiati?

Durante la stagione estiva ne vengono organizzati in tutte le città di Minorca e riempiono le strade di colori, animazione e musica.

E’ certo che i tuoi figli vorranno salire sulla giostra ecologica che viene installata nel mercato di Maon tutti i martedì, o ballare al suono della musica del mercato di Alaior che si organizza ogni mercoledì. E non c’è migliore scusa per visitare Ciutadella che andare al mercato lungo la discesa al porto.

Fornells si illumina ogni sabato pomeriggio, sul lungo mare, con un attraente mercato come quello che viene anche organizzato anche a Cales Fons, Es Castell, coprendo le scalinate con ombrelloni colorati e animando l’ambiente di questo villaggio di pescatori.

Se vieni a Minorca con la tua famiglia e con il desiderio di andare a spiaggia, nuotare nella piscina e divertirti facendo attività all’aperto, non ti perdere questi nostri tre suggerimenti. Sono visite nelle quali condividerai con i tuoi figli nuove storie, nuovi sapori e nuove sensazioni allegre e divertenti. Quale luogo ti piacerebbe visitare nel tuo viaggio a Minorca?

Continuare a leggere
Cercando articoli…

Share

Ricevi offerte e novità

Ho letto e accetto le politica sulla Privacy