Bambini

5 suggerimenti per promuovere la lettura nei bambini

Inculcare ai nostri figli il piacere della lettura è, senza dubio, uno tra i regali migliori che possiano fare nella loro vita.

La lettura gioca un ruolo di estrema importanza nella loro crescita e sviluppo in quanto favorisce le abilià linguistiche ed esercita il cervello nell’acquisizione del linguaggio

 

Favorisce la crescita affettiva e psicológica. Dà a loro l’opportunità di sperimentare sensazioni e sentimenti con i quali si divertono, maturano e imparano.

E’ sicuramente un vantaggio. Ma come possiamo fare in modo che nostro figlio si appassioni alla lettura in un mondo così digitale come è il nostro?

Ti proponiamo 5 semplici consigli:

  • Dai il buon esempio: sarà molto più facile che un bambino si appassioni alla lettura se anche i suoi genitori leggono. Si rendono conto che è una abitudine che forma parte della cultura famigliare e per imitazione è più facile che adottino tale consuetudine.
  • Stimola il loro interesse: la lettura deve essere percepita come una ulteriore forma di diversione e mai una imposizione. I libri non devono essere proposti nelle quotidianità dei bambini solo quando questi iniziano la scuola o iniziano ad imparare a leggere. Il contatto con i libri deve iniziare prima.
  • Leggi ad alta voce: si tratta di una pratica ideale che rafforza i vincoli con il bambino e con tutta la famiglia. Dedica un momento tutti i giorni per condividere con i tuoi figli il piacere di leggere, lontano dalle distrazioni della televisione.
  • Invoglialo a partecipare: chiedigli cosa immagina che possa essere successo ad un determinato personaggio ed invítalo ad indovinare come finirà il racconto.
  • Regalai libri: fai diventare il libro un premio. Ogni volta che devi premiare tuo figlio per qualcosa di importante, regalagli un libro sul suo argomento preferito

“Per viaggiare lontano non c’è nulla di meglio di un libro” Emily Dickinson

Continuare a leggere
Cercando articoli…

Share

Ricevi offerte e novità

Ho letto e accetto le politica sulla Privacy