Menorca

7 programmi per venire a Minorca in primavera con i bambini

Minorca ti propone una primavera meravigliosa. I prati si colorano di varie tonalità di verde, spruzzato dal giallo dei fiori della “vinagrella”, una pianta che prolifera nell’isola. L’azzurro del mare torna ad essere intenso e brillante. Il clima mite invita a fare passeggiate lungo i paesini ed i sentieri. Organizziamo una escursione a Minorca con i bambini?

 

E’ la stagione ideale per conoscere l’isola con tranquillità. Le giornate si allungano e la luce primaverile vi accompagnerà nella vostra avventura. Noi dell’Hotel Royal Son Bou Family Club vi raccomandiamo alcune attività da fare in famiglia:

1.- Che vi pare di una escursione in bicicletta?

Observatorio de Aves en Es Grau (Menorca)

In questa stagione il Parco Naturale de la Albufera des Grau è magnifico. Le piogge dell’inverno hanno riempito la laguna. Al km 3,5 della strada che porta da Mahón a Es Grau, troverai, a sinistra, l’entrata che ti conduce al Centro di Interpretazione del Parco dove ti daranno tutta l’informazione necessaria.

Da lì ti proponiamo di scegliere l’itinerario del Mirador de Cala Llimpa. Sono solo 1,7 km, ma sappi che i bambini vorranno fare varie soste lungo il sentiero. L’osservatorio degli ucccelli li affascinerà. Vedrete anatre di tutti i colori, uccelli acquatici come i cormorani o le garze e gradi uccelli come le aquile e altri rapaci. Se avrete fortuna potrete vedere anche qualche testuggine.

2.- Imprescindibile, un giorno per nuotare e divertirsi con le attività nautiche.

null

Le spiagge di La Vall son ideali per i bambini. A circa a10 kms. da Ciutadella e dotato di un parcheggio a 5 minuti dal mare. I tuoi figli si divertiranno un mondo scoprendo le tartarughe che vivono nel torrente tra le due cale. La temperatura dell’acqua inizia ad essere gradevole cosicché dopo aver giocato, sicuramente chiederanno di fare un bagno. Mi raccomando non dimenticare tutto ciò di cui avrai bisogno durante la giornata, perché è una cala non attrezzata che dispone solamente del servizio di soccorso.

3.- Passeggiare per le stradine del centro storico di Ciutadella.

Disfrutar de Ciudadela de Menorca con niños

Sederti al sole in un dehor e godersi il gelato dal gusto preferito è una buna prospettiva per tutta la famiglia. In Piazza dels Pins, a fianco del Municipio, c’è un parco giochi infantile che piacerà moltissimo ai tuoi bambini e potrai passeggiare sul lungo mare e visitare il castello di San Nicolás che venne costruito nel secolo XVIII nella bocca del porto per difendere la città dai pirati che arrivavano dal mare. Se ci andrai i venerdì o i sabati, nella Piazza del Borne, troverai un mercatino molto accogliente.

4.- Conosci qualche storia dei pirati a Minorca?

Faro de Cavalleria en Menorca con niños

Ce ne sono molte e una visita al Faro di Cavalleria ti aiuterà a raccontarle ai bambini. Vivranno una grande avventura entrando nella grotta che arriva fino alla scogliera, vedendo quelle rocce contro le quali naufragarono tante barche prima della costruzione di questo faro, il più antico dei fari minorchini. Nel Centro di Interpretación impareranno alcune storie della zona e vi raccomandiamo di avvicinarvi al vicino porto di Sanitja e a Cala Viola dove vivono alcune caprette che pascolano nei dintorni.

5.- La primavera è il momento ideale per organizzare una escursione lungo il Camí de Cavalls, un sentiero che costeggia tutta l’isola

null

Misura circa 185 km e attraversa luoghi di rara bellezza naturale e paesaggistica. Se siete a Son Bou c’è un tratto perfetto da percorrere con i bambini fino alla vicina spiaggia di Santo Tomás. Sono 5,4 km con poca difficoltà e stupende viste sulla campagna minorchina e sul Mediterraneo. A cavallo, camminando e in bicicletta, vi piacerà scoprire questo sentiero che profuma di rosmarino.

6.- Il porto di Mahon offre varie possibilità

null

Una piacevole passeggiata a bordo mare guardando le barche attraccate, un dehor dove sedersi per gustare la gastronomia Minorchina o una escursione in catamarano nel porto fino a Cala San Esteban. Qualunque di questi programmi vi piacerà perchè questo luogo, uno dei porti naturali più grandi al mondo, è davvero incredibile. I bambini vorranno sedersi a lato della sirenetta o guardare i pesci attraverso il fondo trasparente del catamarano.

7.- Sapevi che Minorca ha una importante storia archeologica?

null

Solamente qui potrai vedere le “taulas”, costruzioni fatte da grandi pietre posate a forma di T. Attorno a loro si organizzavano riti preistorici. Vi proponiamo una visita al villaggio di Talatí de Dalt, a 4 km de Mahón. Il racconto di come vivevano gli antichi abitanti dell’isola, i “talaiots” e le grotte entusiasmeranno i vostri figli in questi luoghi con così tata storia.

Le dolci temperature che ci porta la primavera sono ideali per realizzare queste escursioni in famiglia. I bambini sfrutteranno appieno i giochi e le attività all’aperto, cosa che spesso nella calda estate è più difficile da organizzare. Approfitta della stagione per conoscere Minorca con i colori della primavera. Quale programma preferisci per i tuoi bambini?

Continuare a leggere
Cercando articoli…

Share

Ricevi offerte e novità

Inviando accetti per il tutela della privacy