Consigli

Che cosa fare con i bambini a Son Bou (Minorca)

Son Bou è una zona molto tranquilla che offre divertimenti e intrattenimenti per bambini e per adulti, e per questo motivo è una destinazione scelta da molte famiglie per trascorrere le loro vacanze durante l’estate.

L’urbanizzazione è situata sulla costa sud di MInorca, al centro dell’isola : Mahon e l’aeroporto distanono circa 20km, mentre Ciutadella è a circa 40km, per cui è facile muoversi verso qualunque punto dell’isola.

 

Dispone di diversi servizi di base: bar, ristoranti, negozi di ogni tipo, così some un’ampia offerta di divertenti per i bambini. Noi del Royal Son Bou Family Club desideriamo darvi alcune idee per sfruttare al massimo le vostre vacanze con la famiglia.

Vivere al meglio la spiaggia più grande di Minorca

null

A pochi metri dall’Hotel si estende la spiaggia di Son Bou, la più grande dell’isola che si stende per oltre 2.5 km in lunghezza e peri circa 50 metri di profondità. Le sue acque cristalline e poco profonde e i diversi servizi disponibili, fanno si che venga considerata una delle migliori spiagge per andare con i bambini.

Mentre i piccoli fanno il bagno, costruiscono castelli di sabbia, fanno buche e stanno all’aria aperta, i più grandi possono riposare su comode sdraio sotto l’ombrellone.

La spiaggia di Son Bou dispone di uno staff di bagnini e di un pronto soccorso, così come di docce, terrazze-bar sul mare e una zona dedicata al beach volley. Inoltre c’è un’area per il picnic, con panche e tavoli dove potrete mangiare al fresco sotto l’ombra.

E’ una spiaggia facilmente accessibile, si può parcheggiare l’auto nel parcheggio gratuito e dovrete solamente fare due passi su di una passerella per arrivare sulla sabbia. E se alloggiate al Royal Son Bou Family Club, ci potrete andare direttamente dall’hotel attraverso un sottopasso privato, che passa sotto la strada. Inoltre non dovrete preoccuparvi di portare i teli mare da casa in quanto l’hotel offre il servizio teli a tutti i suoi clienti.

Fare sport con la famiglia

null

Se vi piace fare dell’attività sportiva insieme, avete varie alternative; dalla possibilità di affittare una bicletta in hotel e passeggiare lungo l’urbanizzazione fino a fare una escursione a cavallo di una o due ore lungo il Camí de Cavalls. Con Son Bou Rutas a Caballo vivrete una esperienza indimenticabile per tutta la famiglia, cavalcando lungo la costa e godendo delle spendide viste, fino ad arrivare alla cala vrgine di Atalis.

Preferite gli sport acquatici? Scoprire il fondo marino di Minorca e osservare gli animali che vivono nel mare, non solo sorprenderà i pù piccoli ma anche gli adulti. Il centro subacqueo Scuba Diving ha un’ampia offerta per tutta la famiglia. Sarete accompagnati dalle guide che faranno in modo che questa esperienza sia sicura e divertente, ammirando la flora e la fauna marina di Minorca.

Escursioni lungo il Camí de Cavalls

null

Se vi piace l’escursionismo Son Bou offre una ubicazione perfetta, in quanto l’urbanizzazione è attraversata da due rotte diverse del Camí de Cavalls, un sentiero che corre lungo tutto il periplo dell’isola.

La rotta più facile vi porterà attraverso i campi, costeggiando la zona umida del Prat di Son Bou fino alla cala vergine di Atalis e da lì potrete arrivare fino a Santo Tomás. Vicino alla spiaggia Atalis potrete vedere alcuni cavalli. Questa rotta si può fare in circa due ore e mezza ed è particolarmente adatta da fare con i bambini.

L’altra rotta si dirige nella direzione opposta, iniziando nei pressi della Basilica paleocristiana.L’itinerario inizia con una ripida salita da dove si gode una vista panoramica su tutta Son Bou; a seguire una discesa piuttosto pronunciata che arriva fino a Cala Llucalari. Una volta giunti sulla scarpata di Cala en Porter, attraverserete dei campi coltivati, un’area umida e finalmente arriverete alla spiaggia di Cala en Porter. E’ una escursione di media difficoltà, lunga circa 8 km; per questo non è raccomandabile per i bambini piccoli e neppure nei mesi più caldi. Anche se è sempre possibile farne solo una parte e rientrare a Son Bou.

Scoprire laa storia di Minorca

null

Minorca ha una grande quantità di monumenti archeologici che invita a scoprire la sua storia e le diverse civiltà che popolarono l’isola. Per i bambini, visitare ed esplorare alcuni di questi monumenti e ascoltare le storie e le leggende, sarà una vera avventura.

A Son Bou, all’estremo est della spiaggia e molto vicno all’Hotel, c’è una Basílica Paleocristiana del secolo V d.C. Fu distrutta da un incendio nel secolo XVIII, ma si può vedere la struttura rettangolare di ciò che erano tre navi delimitate da colonne e da un portico. All’esterno, c’era una piccola necropoli e ancora oggi si possono vedere i resti di alcune tombe.

Torre d’en Galmés, il villaggio preistorico più grande di Minorca con una estensione di oltre 60.000m², è situato a poco più di 5 minuti in macchina dall’Hotel. Situado su di una collina, nella parte più alta ci sono tre talayots dai quali si riesce a vedere quasi tutta la costa sud di minorca; per questo si ritiene che la loro funzione era quella di tenere sotto controlo il terrritorio.Inoltre potrete vedere delle Taulas e delle case così come una sala hipóstila e un efficente sistema di raccolta delle acque pluviali. Inoltre potrete godere di una incredibile visita virtuale in 3D di una casa dell’epoca.

Divertimento per tutti

null

Per vedere tutta la zona e trascorrere dei momenti molti divertenti, non c’è nulla di meglio che salire sul trenino turístico. Potrete fare una piacevolissima passeggiata insieme a tutta la famiglia per conoscere Son Bou, San Jaime e Torre Solí.

Ai tuoi figli piaciono gli animali? Saranno felicissimi di poter vedere le anatre che vivono nel Prat di Son Bou!. E, se soggiornerete in Hotel, potranno visitare la nostra fattoia con animali autoctoni come capre e conigli.

E se invece quello che più vi piace e stare a mollo tutto il giorno, non perdetevi l’opportunità di andare sugli scivoli acquatici di San Jaime.

Senza debbio, Son Bou ha molte cose da offrire per sfruttare al meglio una vacanza con la famiglia. Avevi già fatto una di queste attività? Qual’è la tua preferita?

Continuare a leggere
Cercando articoli…

Share

Ricevi offerte e novità

Ho letto e accetto le politica sulla Privacy