Kiko, la tua guida turistica

Il battesimo di Kiko nel Pont d'en Gil

​Avevo molta voglia di fare immersione ed oggi, finalmente, esco con il gruppo di Son Bou Scuba. Andiamo al Pont d'en Gil, un ponte naturale che si è formato tra rocce di un dirupo, molto vicino a Ciutadella.

Il Pont d'en Gil è alto 15 metri ed in basso possono passare le imbarcazioni piccole e medie quando il mare è tranquillo. Andiamo a visitare la cueva de Sa Cigonya (La cicogna) che è molto vicina e, anche se si vede da terra, si può raggiungere solo via mare.

Bombole per respirare sott’acqua

Io so nuotare abbastanza bene perché ho imparato nella piscina dell’Hotel Royal Son Bou Family Club e ho praticato molto nella favolosa spiaggia di Son Bou. Ho anche fatto immersione con la maschera, tubo e pinne. Mai però con bombola d'ossigeno.

Questa sarà la mia prima immersione in mare respirando con bombole. Il mio battesimo, così si dice quando fai qualcosa per la prima volta.

nullGli istruttori ci hanno dato spiegazioni davvero chiare riguardo a tutto quello che dobbiamo fare in acqua. Il mare è molto calmo e di un color azzurro brillante. è arrivato il momento!

Un’avventura in mare

Nuotare qui è fantastico. Nelle pareti della scogliera abbiamo visto molti pesci. Alcuni con la coda gialla giocavano tra di loro. Un’aragosta tirava fuori la testa da un buco tra le rocce guardandoci incuriosita.

nullSiamo già arrivati all’entrata della grotta. è molto emozionante, però, per un momento, mi ha fatto un po’ di paura. è così grande!

Una grotta di 300 metri

Uno degli insegnanti è entrato con me nella prima parte della grotta. Non ho ancora usato le bombole. Quando ti giri vedi la luce del sole che riempie di colori il mare e le rocce.

La grotta è lunga quasi 300 metri. A Son Bou Scuba dicono che è la migliore del mediterraneo occidentale. Adesso devo immergermi per arrivare alla sala della caverna dove ci sono le stalattiti e le stalagmiti. Sono curioso di vederle!

Tutto inizia con una goccia d'acqua!

Mi sono immerso sotto la roccia e sono arrivato in un posto incredibile. Avere l’insegnante al mio lato mi ha dato molta sicurezza ed adesso mi sembra di sognare!

nullSapete che le stalattiti e le stalagmiti cominciano a formarsi da una goccia d’acqua? I minerali del’acqua si accumulano e creano delle specie di colonne che poche volte si uniscono. Le stalattiti nascono sul tetto della grotta e le stalagmiti sul suolo di essa.

Sono rare, sono molto scivolose e sono di molti colori. Illuminiamo con le lanterne tutte le pareti della caverna per non perderci niente dello spettacolo. Uh! una murena è uscita dalle rocce e nuota velocemente verso l’uscita.

Nuotando sotto il ponte

Dato che sono un principiante, non ho visitato la seconda caverna. Ho preferito nuotare sotto il Pont d'en Gil. L’ho attraversato e delle persone che facevano lo stesso su una piccola barca, mi hanno salutato. In mare tutti si salutano in modo simpatico. Mi piace.

Da qui il dirupo è altissimo. Ci sono due giovani che stanno scalando le pareti. Stanno praticando psicobloc, un tipo di scalata sportiva. Salgono sulle rocce con il costume e con delle scarpe speciali per non scivolare.

Eroi senza attrezzatura

A me sembra molto pericoloso. Sono rimasto a guardarli ipnotizzato. Mettono le mani ed i piedi nelle fessure delle rocce e salgono. Poco a poco, senza fretta. E senza attrezzatura, perciò se non si afferrano bene alla roccia, cadono in acqua da molti metri di altezza!

nullSono molto coraggiosi. Da terra ci sono molte persone che guardano la loro impresa. Mi hanno detto che anche al tramonto si riuniscono molte persone in questa zona. Vengono per vedere il sole che quando si unisce con l’orizzonte, fa sì che i suoi raggi attraversino il Pont d'en Gil.

Un’esperienza che ripeterò

Siamo già tornati a Son Bou. Voglio arrivare al Club Kikoland e raccontare ai miei amici questa fantastica esperienza. Sono sicuro che farò di nuovo immersioni con Son Bou Scuba, che forma parte delle imprese associate alla Royal Family Rewards.

Voglio inoltre preparare un’escursione per vedere il Camí de Cavalls, per vedere il Pont d'en Gil da terra e scoprire i suoi dintorni. Hai fatto immersione qualche volta all’interno di una grotta sottomarina? Ne conosci qualcuna di quelle che ci sono a Minorca?

null

Continuare a leggere
Cercando articoli…

Share

Ricevi offerte e novità

Ho letto e accetto le politica sulla Privacy