Kiko, la tua guida turistica

Kiko si perde nel villaggio di Binibeca Vell

¿Conoscete Binibeca Vell? Ci hanno detto che è un villaggio di pescatori molto carino che si trova nel sud di Menorca. Hooky ed io ci andiamo adesso in gita. Faremo una passeggiata lì e poi ci faremo un bagno in mare.

Un villaggio dei racconti

Arriveremo presto e la prima cosa che vedremo sono le piccole case bianche con finestre e porte di un colore verde scuro. Anche i camini sono bianchi e nel molo ci sono diverse barche ancorate. È bellissimo!

nullDelle bambine ridono mentre giocano con un gatto nero. Di fianco a loro, una famiglia è seduta all’ombra sulla soglia della loro porta facendo piani per passare la giornata in spiaggia. Noi cominciamo la nostra passeggiata piacevolmente sorpresi!

Il sole non arriva sulla strada

Il villaggio di Binibeca Vell è come un labirinto di piccole strade, sulle quali, in alcune parti, non arriva il sole. Abbiamo cominciato a camminare ed abbiamo visto una specie di tunnel:

        Andiamo lì, dice Hooky.

        Va bene, però poi prenderemo quelle scale per arrivare in alto e vedere il mare. 

null

Dopo un po’, Hooky dice:

        Dove siamo?

        Ci siamo persi! Credo che siamo già passati di qua.

        Non ti preoccupare Kiko, dice Hooky. Io sono un marinaio e so orientarmi nelle tempeste, anche se non vedo nè sole, nè stelle.

Un orologio solare

Hooky rimane molto pensieroso e mi fa segno di andare verso destra. Poco a poco, arriviamo ad una piccola piazza. Il sole brilla, vediamo il mare e c’è un cammino per il quale arriveremo al molo di Binibeca Vell. Siamo salvi!

null

Prima di uscire dal villaggio, Hooky mi fa vedere un orologio a forma di sole disegnato sulla parete di una casa. Mi spiega che quando il sole si riflette sulla parete, lo stilo indica l’ora solare. È molto bello, abbiamo pensato che potremmo disegnarne uno nella nostra casa, il Club Kikoland.  Sicuramente Cuqui ci aiuterà a farlo!

Silenzio, per favore!

Nel villaggio di Binibeca non abbiamo incontrato molte persone. Un signore che era seduto su una panchina, ci ha detto che di pomeriggio è molto animato perché aprono i negozi ed i ristoranti e si può vedere un fantastico tramonto!

Ci ha raccontato inoltre, che Binibeca non è un villaggio di pescatori. In realtà è un urbanizzazione che si costruì prendendo come modello le case dei pescatori di Minorca. Sempre perfettamente imbiancate per far si che le pareti bianche brillino al sole. 

null

Ci ha sorpreso molto vedere molti cartelli con scritto “Silenzio, per favore”. Il signor Joan, così ha detto che si chiama, ci ha spiegato che dato che le strade sono molto strette, le case sono molto vicine l’una all’altra. Perció si sente tutto e bisogna rispettare le persone che vogliono riposarsi.

Alla spiaggia!

Parlando a bassa voce, ci spostiamo da questo posto così bello che sembra quasi un villaggio di un racconto ed andiamo verso la spiaggia di Binibeca. Il signor Joan si è offerto per portarci con la sua macchina. Non è molto lontano, però fa molto caldo! …

Ci ha lasciato nel parcheggio e abbiamo trovato il sentiero per il bosco. La vegetazione è abbastanza secca e ci sono cartelli che avvisano che non si può accendere nessun tipo di fuoco. Vedo già la spiaggia!

null

Ci siamo fatti un bagno rinfrescante. Hooky voleva noleggiare delle barchette colorate che abbiamo visto in spiaggia però ho molta fame. Sto desiderando di mangiarmi il panino che ho nello zaino!

Sotto i pini

Quando stavamo andando in spiaggia abbiamo visto un punto di ristoro con tavoli e panchine sotto l’ombra dei pini. Abbiamo comprato una bibita fresca nel chiosco e ci siamo seduti sotto gli alberi per mangiare tranquillamente. Come si sta bene qui!

             Il suolo è soffice, dice Hooky. Prova, togliti le scarpe.

             Oh! La terra del punto di ristoro è coperta da posidonia secca. Sembra ovattato!

null

Vi ricordate cos’è la Posidonia Oceanica? Mesi fa, quando sono andato a fare snorkeling, vi ho raccontato che è una pianta molto buona per l’oceano perché gli apporta ossigeno.

Ci siamo riposati un po’ ed adesso siamo pronti per tornare all’Hotel Royal Son Bou Family Club. Ci siamo messi d’accordo con Troglo y Dita per cenare e non vogliamo arrivare tardi.

null

Ci è piaciuto molto visitare Binibeca Vell. A Hooky è piaciuto tantissimo il molo e la spiaggia. A me, le case bianche con i camini e le stradine che sembrano gole. A voi cos’è piaciuto di più di Minorca? 

null

Continuare a leggere
Cercando articoli…

Share

Ricevi offerte e novità

Inviando accetti per il tutela della privacy