Kiko, la tua guida turistica

Kiko visita il bosco delle scimmie a Minorca

Sono molto emozionato. Oggi Cuqui ed io andremo a visitare il Lloc de Menorca, uno zoo dove vedremo moltissimi animali. Mi hanno detto che ci sono scimmie, canguri, struzzi,.... e che potremo giocare con le capre.

Siamo arrivati. Alla reception ci danno una cartina per seguire correttamente il percorso. In questo modo avremo l’opportunità di vedere ogni cosa senza dover ritornare indietro.

null​Iniziamo dal luogo dove ci sono le anatre, i cigni e le oche. Alcuni nuotano negli stagni. E’ bellissimo, pieno di alberi e piccole cascate. Fa molto caldo ma c’è una piacevole sensazione di fresco.

L’anatra in un vaso

Cuqui mi chiama:

  • Guarda quest’anatrocolo, sta facendo un bagno!

  • Ridiamo perchè l’anatroccolo si è messo dentro un picccolo vaso di pietra, pieno di acqua, e sta lì, al fresco, guardandoci mentre camminiamo.

null

Poco distante, un cigno passa a testa alta e si lancia in acqua. Alza le ali e le agita per rinfrescarsi vicino alle oche.

Giocando con le capre

Entriamo nel recinto delle capre. Ci hanno informato che non si può dare da mangiare agli animali perchè può fare male. Però nel recinto delle capre è permesso e loro si afficinano fiduciose. 

null

Una bimba piccola dice che vuole fermarsi a giocare con le capre tutto il giorno. Cuqui mi guarda ma, prima che possa aprire bocca, gli dico che poco distante c’è uno stagno con le carpe colorate. Andiamo!

Più di 300.000 uova in una sola volta

I pesci sono bellissimi. Andiamo sul ponte di legno e li vediamo nuotare nell’acqua. Ci sono molte varietà di Carpa Koi con colori differenti. Sono originali del Giappone e si dice che questo pesce è il simbolo dell’amore, della fortuna e del successo. 

null

Ce ne sono molte. Quando abbiamo saputo che ogni mamma carpa può depositare fino a 300.000 uova in una sola volta, ci siamo chiesti come faranno a stare tutti nello stagno!

Quante famiglie di scimmie!

Abbiamo visto dei maiali sdraiati all’ombra, cavalli, asini e mucche. Dei ponies, che sono dei cavalli piccoli e che si sono lasciati accarezzare. Ah! Anche un pavone con la grande coda multicolore e uccelli rapaci molto belli. Più tardi ci faranno una dimostrazione di come volano. 

null

Siamo nella zona delle scimmie e ce ne sono di moltissime specie. Due titis giocano su di un tavolo di legno, altri due sono appesi al soffitto e fanno le capriole,.... e siamo arrivati al bosco dei lemuri, un tipo di scimmia che vive nel Madagascar, una isola molto grande vicina alll’Africa. 

null

Cuqui ha paura ad entrare nel bosco. Ha visto che i lemuri sono liberi e pensa che non gradiranno la nostra visita. Io entro. Bisogna seguire il sentiero. Alcuni mi guardano, altri mangiano. Uno lo fa con il piccolo sulle spalle. 

null

Sento che Cuqui entra e si ferma a guardare due lemori che stanno giocandoSono simpatici e divertenti. Non fanno paura. 

La gabbia dei macachi

Ci sono molti macachi, delle scimmie che furono liberate dalla fondazione olandese Stichting AAP. Alcuni laboratori li tenevano rinchiusi per fare degli esperimenti. Che pena! Però i membri di questa fondazione li fecero uscire da li e ora vivono nel Lloc de Menorca, una delle società affiliate alla Royal Family Rewardse ora sono ben custodite.

null

Un signore ci racconta che sono sani e felici perchè nella loro gabbia hanno acqua e possono saltare e nuotare. Sono tutte femmine. Ci guardano con curiosità, come noi guardiamo loro.

Serpenti bebè

Abbiamo mangiato in un luogo attrezzato all’ombra degli alberi. A fianco abbiamo le tartarughe della Florida che vivono vicino ad una bellissima cascata. 

null

Molto vicono a noi ci sono i serpenti. A me non piacciono, però poichè in questo momento sono dentro la loro casa, andiamo a vederli. C’è un gran pitone di colore giallo ed un boa che ha avuto i suoi bebè; i piccoli serpenti si arrotolano fra i rami di un albero.

Perritos roditori

Si chiamano Perritos della prateria ma in realtà appartengono alla famiglia dei roditori. Scavano gallerie sottoterranee e li sotto ci vivono, anche se escono per mangiare e oggi sono molto attivi, corrono e giocano. 

null

Abbiamo visto cervi, struzzi e il guanaco. Vicino all’entrata ci sono i canguri; uno di loro ci guardava straiato all’ombra, riparato dal sole.

null

E’ stato incredibile. Cuqui dice che vorrebbe fare un’altro giro ma è tardi e dobbiamo ritornare al Club Kikoland perchè abbiamo un appuntamento con i nostri amici. Abbiamo fatto molte fotografie e sono certo che vorranno vederle.

Ti piacciono gli animali? Vuoi trascorrere una giornata tra scimmie, cigni e cavalli? Vuoi accarezzare le caprette e vedere i serpenti e le tartarughe? Sarà una giornata emozionante.

null

Continuare a leggere
Cercando articoli…

Share

Ricevi offerte e novità

Inviando accetti per il tutela della privacy