Menorca

Perchè venire a Minorca nel mese di Maggio

​Non occorre indicare molti motivi per visitare Minorca. Spiaggie di sabbia bianca, acque cristalline, paesaggi incredibili e una gastronomia spettacolare. Quest’isola delle Baleari si è covertita negli ultimi anni in una delle destinazioni preferte dai turisti per trascorrere le vacaze estive. L’isola minorca ha un fascino particolare che fa si che le persone ritornino più di una volta. In altre parole t’innamora.

 

Se decidi di venire con la famiglia a Minorca, probabilmente penserai che la miglior soluzione è venire durante i mesi di giugno, luglio e agosto; purtroppo devo dissenterire con il tuo pensiero in quanto sono i mesi più caldi e i più richiesti dai turisti per trascorrere le agognate vacanze estive. E se ti dicessimo che c’è un altro mese in cui puoi godere appieno il fascino e l’essenza dell’isola? Un mese in cui il sole e le dolci temperature sono già arrivate e l’isola ti offre tranquillità nelle spiagge, nelle cale e nelle città: si tratta del mese di Maggio.

Noi Minorchini sappiamo che a Maggio inizia il bel tempo. E come abbiamo detto prima è un mese in cui puoi avere delle temperature intorno ai 25 gradi. Avrai inoltre il vantaggio di poter guidare sulle stradine secondarie, per arrivare alle spiagge vergini, senza trovare altre autovetture. E quando arriverai vedrai che la spiaggia è praticamente per te e la tua famiglia. Godrai del suo ambiente e dei suoi paesaggi, in quanto Minorca è riconosciuta da anni come Riseerva ddella Biosfera. Potrai passeggiare per Mahon o Ciudadela potendo sederti nelle terrazze dei locali che più ti piacciono. E ti riempirai della sua passione e tranquillità in ogni angolo dell’isola.

Al Royal Son Bou possiamo cosigliarti i migliori programmi da fare a Minorca durante questo mese per te e la tua famiglia.

Fare il bagno nelle spiaggie più adatte alle famiglie

null

Minorca ha molte spiaggie e percorrendola da nord a sud e da est a ovest avrai molte opzioni per goderti un po’ di sole, della sabbia e del mare. Qui però ti consigliamo le migliori per andare in spiaggia con la famiglia:

  • Son Bou: è la spiaggia più grande di Minorca, di oltre 2,4 Km di lunghezza. Inoltre è situata giusto di fronte all’hotel, e pertanto non sarà faticoso prendere palette e secchiello, asciugamani e altri giocattoli per trascorrere la giornata con la tua famiglia. Inoltre troverai diversi bar e ristori esattamente di fronte al mare dove poter assaporare una deliziosa paella, del buon pesce, crostacei e per i più piccoli anche dei menù infantili. Non ti potrai annoiare in nessun modo, perchè Son Bou offre diverse attività acquatiche per far divertire al massimo i bambini. Castelli gonfiabili nel mare, passeggiate in barca, o navigare sul salsicciotto tirato dal motoscafo... sono solo alcune tra le molte cose che puoi fare a Son Bou.
  • Es Grau: è senza dubbio la spiaggia per famiglie per eccellenzaa di Menorca. Si differenzia perchè dispone del’unico parco naturale dell’isola, nel quale si possono organizzare escursioni e vivere a contatto con la sua flora e la sua fauna. Inoltre è una spiaggia con il mare poco profondo, e perciò non c’è alcun pericolo per i bambini che potranno tranquillamente giocare in acqua. E se sei tra quelli che fanno tanta attività troverai dei kayak, e dei paddle surf per visitare il suo intorno. E con un po’ di coraggio potrai visitare anche la piccola isola situata di fronte con le sue spiaggie vergini: l’isola di Colombo.
  • Spiaggia di Son Saura: Situata anche lei nella parte sud dell’isola, è una delle più belle per la sua sabbia e le sue acque chiare. La s può raggiungere facilmente in macchina ed è ideale per i bambini. A maggio inoltre, non ci sarà alcun problema di parcheggio in quanto è solitamente molto tranquilla. Putroppo la situazione è ben diversa in alta stagione. Dispone di servizi pubblici e di una area attrezzata sotto l’obra dei pini dove poter fare pick nik e far riposare i bambini quando saranno stanchi.

Scopri la magia dei fari

null

I fari di Minorca hanno una magia speciale per cui vale la pena visitarli. Sono presenti nei punti strategigi dell’isola, e divennero un punto di riferimento per i navigatori. Oggi sono una delle attrazzioni principali dei turisti di Minorca. Ci sono 7 fari nell’isola e noi consigliamo di visitare nel mese di Maggio i seguenti:

  • Faro di Cavalleria: Per alcuni è senza dubbio il più bel faro dell’isola, non solo per la sua struttura ma anche per il luogo dove è stato edificato, su di una scogliera nel nord dell’isola da cui si gode un panorama spettacolare sul mediterraneo. Quando andarci? Senza dubbio la sera. E’ uno dei tramonti più belli che potrai vedere. Siediti su una delle scogliere o nella stesssa area del faro e semplicemete goditi il momento.
  • Faro di Favàritx: questo faro presenta una famosa architettura che accompagnata dal rumore di fondo del mare si converte in uno dei più speciali fari dell’isola. La miglior cosa è visitarlo in mattinata e proseguire per le vicine cale vergini: Cala Tortuga e Cala Presili, due autentici gioielli della natura.

Visitare le due principali città

null

Mahón e Ciudadela sono le principali città di Minorca e ogn’una nasconde segreti e tesori che non potete perdervi:

  • Mahón: Una cittadina carina e galante. Così la descrive una canzone. Ed è la capitale dell’isola di Minorca, in cui si respira un’aria speciale. La chiesa di Santa Maria, Il Mercato del pesce, Es Claustre e le sue strade principali ti coinvolgono di passione e di storia. Non ti dimenticare di visitare con la famiglia il suo porto, il secondo porto naturale più grande al mondo. Con un lungo mare invidiabile e delle imbarcazioni attraccate degne di essere conteplate.
  • Ciudadela: è l’altra città principale di Minorca, situata nella parte ovest dell’isola. Lì tutto è storia, fu il punto di riferimento in epoche passate dall’arrivo degli arabi all’invasione dei britannici. Perdersi lungo le sue vie di pietra fa che si possano scoprire luoghi e monumenti degni di catturare la tua attenzione. La Cattedrale, I Palazzi, L’edificio del Municipio e il suo piccolo porto di pescatori ai piedi della immense mura di protezione della città.

Andare lungo il Camí de Cavalls

null

Nel mese di maggio puoi scoprire la vera essenza e l’autentica anima di Minorca percorrendo alcuni tratti del famoso “Camí de cavalls”. Un sentiero che costeggia tutta l’isola attraverso cui potrai raggiungere posti incredibili che sono un autentico regalo per gli amanti della natura. Maggio è senza dubbio il miglior mese per godersi appieno questi sentieri, in quanto con la primavera potrai vedere e vivere il massimo potenziale della flora e della fauna dell’isola. A seguire ti suggeriamo alcune tratte da fare con i bambini:

  • Son Bou - Sant Tomàs: Un autentica gioia da sfruttare con la famiglia, è una tratta pianeggiante della durata di poco più di due ore e nella maggior parte della sua lunghezza scorre parallela alla costa. Vedrete dei paesaggi indimenticabili della campagna minorchina con i suoi muri a secco e farete un tuffo nelle acque limpide della cala vergine di Atalis.
  • Cala Galdana – Cala Mitjana: I Minorchini più vecchi dicono che Cala Galdana fu senza dubbio la miglior cala dell’isola prima della sua urbanizzazione. E una delle spiaggie più visitate in estate e che ancora conserva un fascino speciale. Ti consigliamo di percorrere la tratta Cala Galdana – Cala Mitjana, una delle migliori nella zona sud del Camí de Cavalls. Lungo il sentiero vedrai dei paesaggi degni di essere fotografati e dei punti di osservazione che ti offriranno dellle viste indimenticabili fino ad arrivare in una delle spiaggie più famose e ammirate dai turisti: Cala Mitjana.

Per i residenti, Minorca è bella tutto l’anno e ad ogni stagione puoi godere di qualcosa che non esiste in altre parti del mondo. Maggio è senza dubbio un mese ideale per godersi l’isola con la famiglia. Hai già pensato a cosa fare qunado verrai a Minorca a maggio? Codividilo con noi. Qui ti proponiamo anche un articolo su cosa visitare a Minorca in Primavera.

Continuare a leggere
Cercando articoli…

Share

Ricevi offerte e novità

Ho letto e accetto le politica sulla Privacy