Menorca

Le cinque migliori spiagge per famiglie con bambini a Minorca

Se c’è qualcosa che ai bambini piace tanto di Minorca è il mare. Giocare con le onde, mettere la testa sott’acqua per fare snorkeling e vedere i pesci, rincorrere un granchio che corre tra gli scogli... è per loro come un parco attrazioni. Guarda mamma, guarda cosa sto facendo! La loro allegria è contaggiosa. Vorresti avere qualche suggerimento per portarli nelle più belle spiagge per famiglie di Minorca?

 

Minorca dispone di un centinaio di spiagge e alcune sono perfette per le famiglie con bambini. Noi dell’Hotel Royal Son Bou Family Club te ne raccomandiamo cinque:

1.- Binibeca, una spiaggia vicino al bosco

Vista de la Playa de Binibeca en Menorca

Nella parte sud dell’isola, nel comune di Sant Lluís, questa cala è di facile accesso e si caratterizza per le sue limpide acque e la sabba bianca e fine. C’è un parcheggio gratuito lungo la strada, a circa 10 minuti dalla spiaggia e prima di arrivare vedrai una pineta con tavoli e panche per fare pick nick all’ombra degli alberi. Ti sarà davvero utile per trascorre le ore più calde della giornata…

L’ambiente della spiaggia è davvero famigliare. I bambini possono giocare ai bordi del mare senza alcun pericolo perchè il fondale è basso e la vista è uno spettacolo. C’è il sevizio di bagnino, affittano sdraio, ombrelloni e anche delle piccole imbarcazioni con cui si può navigare lungo la costa.

Dispone di un piccolo e bel ristorante/bar su di un lato dove si può mangiare o semplicemente prendere qualcosa di fresco. Ah! un segreto: in agosto è una spiaggia piuttosto affollata ma se vai nelle prime ore del mattino, sulla destra, c’è una piccola cala dove tu e la tua famiglia starete molto tranquilli.

E già che sei da queste parti, ti raccomandiamo di andare a visitare il paesino di pescatori di Binibeca Vell. I bambini trascorreranno dei momenti molto divertenti correndo lungo le viuzze tra le case bianche.

2.- Calan Porter, la spiaggia con un parco gioco infantile

Vista de la Playa de Calan Porter en Menorca

Situata nella parte sud di Minorca, nel comune di Alaior, tra le scogliere si apre questa bellissima cala dalle acque tranquille che la trasformano in una piscina naturale. Dispone di un parcheggio gratuito nelle vicinanze e offre il servizio di bagnino, docce e una casetta per il primo soccorso, oltre a vari ristoranti lungo la vicina passeggiata. Si affittano sdraio, ombrelloni e pedalò con i quali puoi visitare la cala e conoscere la costa nelle vicinanze.

Ai bambini piacerà molto il parco giochi situato sulla spiaggia e si divertiranno molto giocando nel mare perché bisogna avanzare parecchio prima che il fondale diventi profondo. Ideale per chi ancora non sa nuotare bene.

Uscendo dalla cala non dimenticare di andare a vedere il vicino torrente dove vivono diverse famiglie di anatre di varie specie e alcune testuggini. Ai bambini piacerà molto vederle giocherellare nell’acqua. E quando salirai all’urbanizzazione, fai una fermata al punto panoramico. E’ un luogo privilegiato, con una vista stupenda e con delle panchine per godersi in completo relax le ultime ore del giorno.

3.- Arenal den Castell, acque trasparenti

Vista de la playa de Arenal den Castell en Menorca

Adesso ci rivolgiamo verso il nord di Minorca. Andiamo in una spiaggia spettacolare, grande, di sabbia bianca e con un mare chiaro e cristallino che ti invita a fare un tuffo. Arenal den Castell, nel comune di Es Mercadal, è una bella baia che, nonostante la vicina urbanizzazione, conserva un grande aspetto naturalistico.

Dispone di tutti i servizi nei pressi della spiaggia e di un ampio parcheggio all’entrata, a lato di una frondosa pineta. Offre il noleggio di sdraio, ombrelloni, kayak, e i bambini potranno vedere molti pesci anche senza dover fare dello snorkeling, perché questi convivono ormai con i bagnanti. E a pochi metri di distanza troverai ristoranti e negozi.

A parte quando il vento soffia da nord, Arenal den Castell offre acque tranquille e limpide che paiono formare una piscina naturale. I bambini si divertiranno molto giocando con la sabbia in riva al mare.

4.- Es Grau, vicino al Parco Naturale

Vista de la playa familiar de Es Grau en Menorca

Proseguimo a nord e arriviamo a Playa de Es Grau. Senza dubbio è la miglior spiaggia per le famiglie del Parco Naturale de la Albufera di Es Grau. La poca profondità, occorre camminare diversi metri prima che il fondale si alzi, offre sicurezza a quei bambini che stanno imparando a nuotare.

E’ situata a lato di un piccolo paesino di pescatori dove troverai tutti i servizi che necessiti. Vorresti fare una escursione in kayak? Potrai affittarlo e avvicinarti all’isola di Colom, un isolotto situato all’entrata della baia.

Oppure, al tramonto, fare una fantastica passeggiata nell’Albufera dove i bambini scopriranno dei curiosi uccelli che vivono in un’area naturale e protetta.

La spiaggia di Es Grau dispone di due parcheggi situati di fronte all’entrata e collegati ad essa da un ponte di legno che sovrasta le acque dolci della laguna che entrano nel mare.

5.- Son Bou, la spiaggia ideale per i bambini

Playa de Son Bou en Menorca

Ritorniamo al sud perchè non possiamo chiudere la nostra lista senza parlare di Son Bou, la spiaggia più estesa di Minorca. E’ lunga 2,4 km. C’è una parte urbanizzata, con servizio di bagnino, noleggio sdraio e ombrelloni, canoe, docce e giochi infantili. Dall’altro lato, verso ovest, è vergine e non offre alcun servizio.

Son Bou dispone nelle vicinanze di un parcheggio gratuito, ma non sarà facile arrivare alla spiaggia perché i bambini vorranno fermarsi a vedere le anatre che vivono nella zona umida che occorre attraversare su di una passerella di legno.

E’ una visita obbligata per la tua famiglia perchè le sue acque limpide e chiare, la sua sabbia bianca e la poca profondità sono perfette per i bambini. Inoltre, se soggiornerai con noi, potrai accedere direttamente alla spiaggia attraverso il sottopassaggio privato. Un accesso facile e sicuro ad un luogo che ti sembrerà un paradiso per la sua bellezza.

Come vedi ti abbiamo indicato varie possibilità. Arrivare comodamente alla spiaggia in auto va benissimo se hai dei bambini piccoli, ma se i bambini possono camminare un po’, vale la pena esplorare alcune cale vergini di Minorca. Quali conosci e quali sono piaciute maggiormente alla tua famiglia?


DATI DI BASE

  • Per scegliere correttamente la spiaggia dove andrai a trascorrere la giornata con la famiglia, cerca sempre di individuare in che direzione soffia il vento. Se viene da sud, devi andare a nord e, se il vento soffia da nord, scegli una spiaggia del sud.

  • Non dimenticare mai un ombrellone, il cappello e la protezione solare. Tra le 11 e le 14, il sole può ustionare la pelle.

  • Se devi camminare per arrivare alla spiaggia scelta e i tuoi bambini sono ancora piccoli, è meglio avere uno zaino porta-bimbi. Sarete tutti più comodi perchè i passeggini si spingono con difficoltà nella sabbia.

  • Se hai previsto di andare in una cala vergine e , se per arrivarci, devi percorrere un tratto lungo il Cami de Cavalls, ricorda di portare con te delle calzature adeguate e resistenti.

  • Porta con Te dell’acqua, del cibo o della frutta fresca. In alcune cale vergini non c’è alcun servizio e soprattutto i bambini necessitano idratarsi sovente.

Continuare a leggere
Cercando articoli…

Share

Ricevi offerte e novità

Inviando accetti per il tutela della privacy